Approvata la Legge dello Sport Veneto

Evento Promosso da: Csen Veneto

Approvata nella seduta odierna del Consiglio regionale il Progetto di Legge “ Disposizioni generali in materia di attività motoria e sportiva”. Oggi è dunque una data importante per lo Sport veneto, per gli atleti, dirigenti, allenatori e tutti gli appassionati di sport.

Tante novità, elencate in breve nell'articolo. Aggiungiamo, l'importante articolo riguardante la normativa e il riconoscimento dei tecnici sportivi di enti e federazioni e dsa, all'art. 22 della stessa:

Le attività motorie e sportive non finalizzate all'agonismo, comportanti il pagamento di corrispettivi a qualsiasi titolo, anche sotto forma di quota associativa, si svolgono nelle palestre o in altri impianti sportivi aperti al pubblico, sulla base di programmi di attività predisposti, sotto la responsabilità di un operatore qualificato (ISEF o Univ. Scienze Motorie ndr) o, limitatamente alla disciplina di competenza, di un operatore di specifica disciplina sportiva, che ne supervisioni l'applicazione E' operatore di specifica disciplina sportiva il soggetto in possesso di abilitazione rilasciata, a livello nazionale, dalle federazioni sportive o dalle discipline sportive associate o dagli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI e dal CIP

Share

Strategy